BISCOTTI AL BURRO (10 gusti con un impasto!)

Biscotti al burro, di ogni tipo e con ogni possibile e immaginabile farcitura: impossibile non amarli!
Chissà quante volte questi frollini hanno accompagnato il vostro tè pomeridiano o hanno concluso i vostri pasti accompagnati da un buon caffè!

biscotti frolliniCredo che la ricetta dei biscotti sia una di quelle che più si prepara a casa, spesso in compagnia dei più piccoli che amano crearli di svariate forme! Ho voluto adattare UN IMPASTO che possa darvi l’opportunità di ricavare biscotti di 10 GUSTI DIVERSI se non di più!
Il SEGRETO per un risultato mozzafiato sta nella vostra FANTASIA!

biscotti frolliniTra i BISCOTTI AL BURRO più famosi non possono mancare quelli DANESI, ve li ricordate?
Vi rinfresco la memoria! Sono quei frollini che vengono venduti nelle SCATOLE DI LATTA, le più vecchie e classiche sono quelle di colore blu, ma da lì è nato poi un business ed ora ne troviamo in commercio di tutte le forme e con tante fantasie!
Quante volte vi è capitato di andare a casa dei nonni, scovare queste scatole di biscotti, correre ad aprirle ma trovarci di tutto e di più!?! Dai bottoni, agli utensili per il cucito… ma mai i biscotti!

biscotti frolliniDa oggi potete prepararli voi, scegliendo di realizzare i gusti che preferite. La BRILLANTE IDEA sarà quella di presentarli nelle classiche scatole di latta, che sicuramente già tutti abbiamo in casa, per un risultato ORIGINALE, ottimo anche come idea regalo!

Dose per 50 biscotti

INGREDIENTI:

PER I BISCOTTI:
200 g burro
125 g zucchero
60 g tuorlo (3 tuorli grandi)
280 g farina “00”
pizzico di sale

15 g fecola (oppure farina “00”)
15 g cacao amaro

PER DECORARE:
100 g cioccolato fondente
100 g cioccolato bianco
q.b. gocce di cioccolato
q.b. confettura albicocca
q.b. nutella
q.b. nocciole (o altra frutta secca a piacere)
q.b. granelle di frutta secca (pistacchio, nocciola, cocco rapè…)
q.b. zucchero a velo e semolato

PROCEDIMENTO:

  1. In planetaria, o mescolando a mano in una ciotola, impastare burro, zucchero e pizzico di sale giusto il tempo di rendere omogeno il composto senza lavorarlo troppo.
  2. Aggiungere i tuorli e mescolare fino a farli assorbire nell’impasto.
  3. Infine aggiungere la farina ed impastare fino ad ottenere un composto della classica consistenza della frolla.
  4. Dividere l’impasto ottenuto in due parti uguali (circa 310/320 g ogni panetto) e in una parte incorporarci il cacao mentre nell’altra la fecola (o farina “00”).
  5. Formare due panetti, avvolgerli nella pellicola e lasciarli riposare in frigo per circa 2 ore, fino a che la pasta si sarà indurita.
  6. Dopo il riposo in frigo, rimpastare velocemente a mano la pasta per farla tornare elastica e della giusta consistenza per lavorarla. Stenderla con un mattarello fino a raggiungere uno spessore di circa 5-6 mm.
  7. In base ai biscotti che si vogliono realizzare, con vari stampini intagliare dalla pasta diverse forme.
  8. Disporre i biscotti su una teglia con carta da forno e cuocere in forno statico a 175°/180° per 10-12 minuti circa. Sfornare e lasciate raffreddare.
  9. Preparare dei CORNETTI DI CARTA DA FORNO. Sciogliere il cioccolato a bagno maria o in microonde e metterlo in piccole ciotoline. Decorare i biscotti con cioccolato, confetture, granelle e zucchero a velo, in base ai vostri gusti.
  10. Lasciare che il cioccolato, usato per decorazione, si indurisca e successivamente disporli su un piatto da portata oppure in una classica scatola di latta per biscotti, magari anche con tanto di pirottino!

dsc_2712-copiadsc_2713-copia
dsc_2714-copiadsc_2717-copia
dsc_2718-copiadsc_2722
dsc_2723-copiadsc_2739-copia
dsc_2776dsc_2792-copia

I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • È importante che il burro che andrete ad impastare non sia eccessivamente morbido. CONSIGLIO di toglierlo giusto 5-10 minuti prima dal frigo. Magari si farà un pochino più di fatica a lavorarlo inizialmente, ma ne otterremo beneficio quando andremo successivamente a stendere la pasta con il mattartelo.
  • Il SEGRETO per far riposare e raffreddare in fretta la pasta in frigo, è formare i panetti di forma rettangolare e abbastanza sottile così assorbiranno prima il freddo del frigo e induriranno in poco tempo. Quindi non è mai consigliato fare una “palla” con la frolla, avvolgerla e lasciarla riposare, perché ci vorrà molto più tempo.
  • Un ingrediente facoltativo, ma che può insaporire maggiormente i vostri biscotti, è la scorza di limone. Basterà grattugiare una scorza nell’impasto per profumare maggiormente il tutto.
  • Questi biscotti possono essere conservati per 6-7 giorni in una scatola ermetica, al riparo dall’umidità per mantenere la frolla sempre croccante.

biscotti frollini

E TU DI CHE BISCOTTO SEI?

BISCOTTI GLASSATI AL CIOCCOLATO:
Semplici biscotti di frolla che, caduti nel cioccolato fuso, sono diventati subito i frollini più buoni del mondo!

dsc_2727biscotti
BISCOTTI AL CIOCCOLATO E FRUTTA SECCA:
Non sono altro che i frollini glassati al cioccolato, in versione golosa! Abbina il cioccolato con la tua frutta secca preferita!

biscottibiscotti
BISCOTTI ZEBRATI AL CIOCCOLATO:
Classici frollini che a tutti i costi volevano essere belli come delle zebre ma buoni come biscotti al cioccolato!

biscottibiscotti
CANESTRELLI:
Tanto semplici ed eleganti quanto buoni. Amatissimi per la loro friabilità!

canestrellicanestrelli
OCCHI DI BUE ALLA CONFETTURA:
Uno scrigno di frolla che racchiude una delicatissima confettura. Farciscili con il tuo frutto preferito!

biscotti occhi di buebiscotti occhi di bue
OCCHI DI BUE ALLA NUTELLA:
Uno scrigno di frolla per tutti i golosi, che racchiude un cuore di Nutella. Provali anche con la Nutella bianca o al pistacchio!

biscotti occhi di buebiscotti occhi di bue
BISCOTTI DANESI:
Frollini ricchi di burro, cosparsi in superficie di zucchero semolato e famosissimi per la loro forma che ricorda un pretzel!

biscotti danesibiscotti danesi
FERRI DI CAVALLO:
Portano questo nome per via della forma che ricorda un ferro di cavallo, si usa solitamente valorizzarli immergendo le punte nel cioccolato fuso!

biscotti ferro di cavallobiscotti ferro di cavallo
COOKIES:
Non hanno bisogno di presentazioni, sono biscotti di origine americana che hanno conquistato tutti per la loro abbondante quantità di burro e gocce di cioccolato contenute nell’impasto!

cookiescookies
NUTELLINI:
Basi di frolla al cacao con una goccia di Nutella e una nocciola per decorazione! Possono essere preparati allo stesso modo anche con una base di frolla classica, una goccia di confettura all’albicocca e decorati con una mandorla!

nutellottinutellotti

HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

biscotti frollini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Comments

    • lucake says

      Ciao Rossella 😀 non deve essere eccessivamente caldo altrimenti il cioccolato si rovina, ma neanche freddo altrimenti si indurisce subito!
      Diciamo che se non si tempera il cioccolato si tende a tenerlo tiepido 😀 Lo puoi sciogliere sia in microonde che in un pentolino a bagno maria! Quando sarà completamente sciolto, sicuramente risulterà tiepido e sarà pronto per essere utilizzato! Immergi i biscotti e lascia asciugare i biscotti con il cioccolato su un foglio di carta da forno per circa 5-10 minuti 😀

  1. Jessica says

    Stavo cercando proprio una ricetta così per i miei biscotti di Natale da regalare! Grazie e complimenti!☺️

    • lucake says

      Ciao, ispirati a questi biscotti usando però la mia frolla senza glutine che ho pubblicato nella sezione “ricette base” 😀

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.


*