BISCOTTI AL BURRO

Buongiorno cari lettori,
oggi voglio cogliere l’occasione per parlarvi della mia nuova collaborazione con la LURPAK, un’ azienda danese che si occupa di distribuire, in varie parti del mondo, il burro di sua produzione.

dsc_0736-copia Ho avuto modo di assaggiare i prodotti LURPAK e ne sono stato subito conquistato. Come spesso mi avete sentito dire, per cucinare un buon dolce bisogna partire dalla scelta di materie prime di ottima qualità. Ed è proprio la qualità di questo burro ad esaltare il sapore di ogni pietanza, dolce o salata che sia. È il prodotto ideale per preparare qualsiasi dolce e per chiunque voglia cimentarsi in cucina.

dsc_0746-copia Il Burro LURPAK viene preparato prendendo la materia prima, ovvero il latte, da una grande cooperativa formata da tantissimi allevatori danesi.

Per conoscere la LURPAK ancora più da vicino sono stato invitato al “Cake Festival” di Milano, dove l’azienda era presente con un proprio stand. Lì sono stato messo alla prova in uno show cooking, per la realizzazione di vari cupcakes, in compagnia di altri 10 blogger. È stata una bellissima esperienza e una “dolcissima scoperta “.

dsc_0752 Per farvi conoscere il gusto inconfondibile di questo burro, ho pensato di cucinare un dolce in cui questo ingrediente la facesse da padrone. Et voilà: ecco pronti per voi oggi sul mio blog i “Biscotti al Burro”! Friabili e croccanti,  piccoli bocconcini che si sciolgono in bocca, capaci di conquistarci con il loro sapore.

dsc_0765 Preparando questi biscotti ho capito che il gusto fresco e delicato del burro e la fragranza della farina sono la vera accoppiata vincente! Da gustare con una buona tazza di thè o di latte in queste giornate autunnali, sono ottimi anche come idea regalo natalizio, racchiusi in piccoli sacchettini, magari decorati a mano.

Il gusto è imperdibile, l’aspetto è invitante, che aspettiamo ancora prima di iniziare a metterci in cucina? Vediamo insieme, passo per passo, come realizzare questi piccoli sfizi per il palato.

dsc_0761-copia Dose per 50/60 biscotti

INGREDIENTI:
200 g burro Lurpak Classico
90 g zucchero
1 uovo piccolo (40 g)
340 g farina “00”
un pizzico di sale

PER LA DECORAZIONE:
Q.B. burro Lurpak (per spennellare)
Q.B. zucchero semolato (per spolverare)

PROCEDIMENTO:

  1. In planetaria, oppure a mano in una ciotola, mettere burro morbido, zucchero e un pizzico di sale. Impastare fino a che il burro non assorba tutto lo zucchero e diventi di una consistenza morbida e omogenea.
  2. Aggiungere al composto un uovo piccolo. Mescolare fino a che l’uovo si sia ben incorporato nel burro.
  3. Aggiungere la farina. Continuare ad amalgamare fino ad ottenere una pasta omogenea e consistente.
  4. Dividere l’impasto ottenuto in tre parti uguali.
  5. Lavorare ogni pezzo di pasta fino a farlo diventare un rotolo senza crepe e ben compatto.
  6. Spennellare ognuno di questi rotoli con un leggero velo di burro fuso.
  7. Arrotolare la pasta in un vassoio di zucchero semolato, avendo cura di far aderire bene lo zucchero e creare una crosta tutt’attorno al rotolo.
  8. Lasciate riposare i rotolini di pasta in frigorifero fino a che non si saranno completamente induriti.
  9. Quando i rotoli si saranno induriti, tagliare delle fette spesse quasi 1cm.
  10. Predisporre i biscotti ricavati su una teglia con carta da forno e cuocere in forno statico a 175°/180° per 10/12 minuti circa.

dsc_0685-copiadsc_0686
dsc_0691dsc_0697
dsc_0700-copiadsc_0701-copia
dsc_0703-copiadsc_0708
dsc_0712dsc_0721-copia

I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Il burro classico con un pizzico di sale, può anche essere sostituito dal burro salato Lurpak.
  • È importante che l’uovo sia piccolo, altrimenti risulta abbondante. La quantità di un uovo piccolo corrisponde circa a 40 g. Consiglio di pesarlo per esserne sicuri. Se non trovate le uova piccole, potete rompere in una piccola ciotola un normale uovo, sbatterlo per bene con una forchetta fino a far diventare un tutt’uno l’albume con il tuorlo e utilizzate 40g di questa miscela, così sarà il peso perfetto con il giusto equilibrio tra albume e tuorlo.
  • Potete passare i rotolini di pasta nello zucchero semolato o in alternativa anche nello zucchero di canna.
  • Non c’è un tempo specifico di riposo in frigo per i rotoli di pasta, bisognerà lasciarli in frigorifero fino a quando non si saranno del tutto induriti, all’incirca 2-3 ore. Potete prepararli anche il giorno prima, lasciarli riposare tutta notte, coperti da un velo di pellicola e il giorno seguente dovrete solo tagliarli e cuocerli.
  • Il tempo di cottura varia in base allo spessore. Questi biscotti non si colorano molto in forno, restano leggermente pallidi perché contengono una piccolissima quantità di uovo, questo non significa che siano crudi.
  • Questi biscotti, se conservati in una scatola ermetica, mantengono la loro friabilità per almeno 4-5 giorni.

dsc_0747-copia HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

dsc_0742-copia