Cheesecake allo yogurt e fragole

Buongiorno a tutti voi,
siamo nel pieno del “Mese delle Cheesecake” e dopo le prime pubblicazioni della scorsa settimana ho già letto diversi commenti di molti di voi che, sui social o sul blog, mi chiedono come poter sostituire il philadelphia o la ricotta con altri formaggi. Per questo motivo ho decido di stravolgere la pianificazione delle pubblicazioni di queste settimane per anticipare una ricetta che può proprio fare al caso vostro.

DSC_0316
Preparate tutti gli ingredienti, perché oggi si prepara la “Cheesecake allo Yogurt e Fragole”! Si tratta di un’originale alternativa alle prime versioni di questo dolce finora pubblicate sul mio sito. La prima grande novità di questa cheesecake sta nel ripieno: i tipici formaggi utilizzati, come il philadelphia e la ricotta, in questa ricetta vengono sostituiti dal mascarpone e dallo yogurt greco, per un gusto nuovo ma che non rinuncia alla freschezza. La seconda notizia che voglio darvi è che questa cheesecake viene preparata senza l’uso della colla di pesce, che è un addensante non amato proprio da tutti.

DSC_0321
Come fa a non conquistarvi questo dessert nella sua versione in bicchiere, con doppia dose di fragole fresche, adagiate tra il biscotto e la crema e al di sopra della glassa. Spero che con questa ricetta abbia accontentato molti di voi.. per tutti quelli che stanno aspettando ancora la propria cheesecake dei sogni voglio solo dirvi: non scoraggiatevi, arriverà anche il vostro turno, in fondo il “Mese delle Cheesecake” è ancora lungo!

PREPARAZIONE: 30 min RIPOSO: 1,30 h

INGREDIENTI:
(dose per 4 bicchieri come quelli in foto)

PER LA BASE:
80 g biscotti secchi
40 g burro

PER LA CREMA:
125 ml yogurt bianco greco
125 g mascarpone
125 ml panna fresca da montare
30 g zucchero a velo

PER LA GLASSA:
150 g confettura di fragole

PER LA DECORAZIONE:
fragole
foglie di menta

PROCEDIMENTO:

  1. Frulla i biscotti secchi fino a ridurli in polvere, sciogli il burro fino a farlo diventare liquido e versalo nella polvere di biscotti ottenendo così un impasto omogeneo. Dividi questo impasto in parti uguali nei quattro bicchieri e, con le mani o con l’aiuto di un cucchiaio, compressalo e livellalo.
  2. In planetaria o con l’aiuto delle fruste elettriche mischia per pochi secondi yogurt greco, mascarpone e zucchero a velo. Quando questo impasto sarà omogeneo, versa la panna liquida nel composto e con la frusta continua a montare fino a che l’impasto raggiunga la consistenza desiderata.
  3. Lava e asciuga bene le fragole, dopo di che tagliale a metà e predisponile nel bicchiere sopra la base del biscotto, con la parte del taglio appoggiata al bordo.
  4. Con l’aiuto di una sac a poche, riempi i bicchieri con il composto di yogurt fino a coprire le fragole, assicurandoti che durante quest’ operazione non si muovano.
  5. Sbatti leggermente sul tavolo il bicchiere in modo che la crema si livelli bene in superficie, prosegui con l’ultimo strato, aggiungendo un velo di confettura di fragole.
  6. Lava e asciuga bene altre fragole, tagliale a tuo piacere, infine decora la superficie del bicchiere aggiungendo qualche fogliolina di menta.
  7. Prima di servire lascia riposare il dolce in frigorifero per almeno un’ora e mezza.

IMG_0259
I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Per ottenere un dolce bello da vedere oltre che buono, consiglio di scegliere e utilizzare fragole piccole, altrimenti la punta della fragola non verrà completamente coperta dalla crema e uscirà dal bicchiere, ottenendo un risultato poco estetico.
  • Quando aggiungi la panna al composto della crema e inizi a mescolare, non esagerare nel montarla, altrimenti risulterà troppo densa e farai fatica a predisporla uniformemente nel bicchiere.
  • Se al momento di mettere lo strato di confettura, la crema di yogurt si presenta leggermente morbida, lasciala riposare in frigorifero fino che diventi abbastanza densa da permettere di proseguire la stratificazione.
  • Questo dolce può essere preparato il giorno prima di essere gustato, ma in questo caso consiglio di decorare la superficie con fragole e menta il giorno stesso, altrimenti ci sarà il rischio che la frutta si deteriori.
  • Puoi dare tranquillamente spazio alla tua fantasia, sostituendo le fragole con altri frutti che preferisci. Per questo dolce si prestano molto bene anche i frutti di bosco.
  • Potete utilizzare la classica confettura che si compra al supermercato oppure fare come me e farla home-made! Guarda qui la mia confettura di fragole!

DSC_0330

HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.