Cuor di Cheesecake alla Fragola

Buongiorno cari lettori,
eccoci già a febbraio, ma soprattutto eccoci già alla seconda ricetta della collaborazione con “Lurpak” ed “Arla”.

dsc_0826-copia Potevamo forse farvi mancare un dolcetto per la festa degli innamorati? Certo che no! Per San Valentino vogliamo proporvi una bellissima e buonissima torta, ma non una qualunque, una Cheesecake alla fragola che ha, a tutti gli effetti, la forma e il colore dell’amore!

dsc_0840-copia Se volete stupire il vostro compagno/a è la torta giusta, facile da preparare anche per chi si mette ai fornelli solo in occasioni come queste, grazie alla sua semplicità.

dsc_0834 Cremosa, profumata e ricca di frutta sembra arrivare direttamente da una pasticceria, ma in realtà la preparerete proprio voi! Non riuscite ad immaginare la faccia che farà il vostro partner di fronte a una bontà come questa..!? Bè semplice.. preparatela, regalategliela e scopritelo!

PS: Nella lista degli ingredienti dimenticavo il più importante per questa torta: TANTO AMORE!

dsc_0816-copia Dose per una tortiera a cuore 22×21 cm, oppure per una tortiera tonda di 18 cm di diametro.

INGREDIENTI:

PER LA BASE:
200 g biscotti secchi
100 g burro Lurpak Classico

PER IL RIPIENO:
230 g Natural Cream Cheese
370 g ricotta
75 g zucchero a velo
18 g colla di pesce
20 g di latte
150 g marmellata di fragole
300 ml panna fresca

PER LA DECORAZIONE:
q.b. fragole fresche.

PROCEDIMENTO:

  1. PER LA BASE: In un mixer, frullare i biscotti secchi fino a renderli polvere e versarli in una terrina. Sciogliere il burro fino a renderlo fuso, versarlo nella terrina assieme ai biscotti e amalgamare fino a che non si assorba e diventi un composto compatto e omogeneo.
  2. Foderare con la carta da forno una tortiera apribile (Clicca e guarda il Tutorial), versare l’impasto di burro e biscotti nella tortiera, distribuire e pressare, con l’aiuto di un cucchiaio, su tutto il fondo della teglia fino a coprire tutta la base. Terminato questo passaggio mettere la tortiera con la base della cheesecake in frigorifero.
  3. PER IL RIPIENO: Mettere a bagno in acqua fredda la colla di pesce.
  4. In planetaria, o con delle fruste elettriche, mescolare il cream cheese, la ricotta e lo zucchero a velo fino ad ottenere una crema di formaggi liscia e priva di grumi.
  5. Estrarre e asciugare bene la colla di pesce dall’acqua fredda, in un pentolino scaldare il latte e aggiungere la colla di pesce, continuando a mescolare fino a farla sciogliere del tutto.
  6. Unire il composto di latte e colla di pesce alla crema di formaggi, versandola a filo con le fruste leggermente in movimento in modo da non creare grumi.
  7. Aggiungere all’impasto la marmellata, mescolandola delicatamente a mano.
  8. In planetaria, o con delle fruste elettriche, montare la panna.
  9. Aggiungere la panna alla crema di formaggi mescolando delicatamente dall’alto verso il basso fino ad ottenere una crema liscia e vellutata. Versare il ripieno nella tortiera, sopra la base di biscotti precedentemente preparata, e distribuire omogeneamente su tutta la base della cheesecake. Terminato questo passaggio mettere la tortiera in frigorifero fino a che il ripieno non si sarà addensato.
  10. PER LA DECORAZIONE: con molta delicatezza sformare la cheescake dalla tortiera e adagiarla su un piatto da portata. Lavare e asciugare le fragole, tagliarle a piacere (a metà, in quattro oppure, se la forma delle fragole non è perfetta, anche a piccoli cubetti) e partendo dall’esterno distribuirle su tutta la superficie della torta. Lasciare riposare la cheesecake per almeno 2 ore in frigorifero prima di servirla.

dsc_0777-copiadsc_0780-copia
dsc_0783dsc_0786
dsc_0788dsc_0791-copia
dsc_0793dsc_0785
dsc_0795dsc_0320
I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Per chi non conoscesse il “Natural Cream Cheese” è un formaggio spalmabile prodotto dall’azienda danese “Arla”.
  • Consiglio l’utilizzo di una marmellata vellutata e non contenente pezzetti di frutta intera.
  • In generale è consigliabile preparare ogni cheesecake in uno stampo apribile, visto che questa torta per essere estratta dalla tortiera non può essere capovolta. Seguite passo a passo il TUTORIAL, che vi spiegherà come foderare perfettamente una tortiera per preparare la cheesecake.
  • Potete personalizzare anche il gusto della torta sostituendo la marmellata e la frutta con altri gusti, come: frutti di bosco, ciliegie, lamponi, albicocche, pesche…
  • Potete preparare la cheesecake anche il giorno prima, ma in questo caso consiglio di decorarla con le fragole il giorno stesso in cui la servirete, in modo che restino fresche.
  • La cheesecake è un dolce che va servito ben freddo, consiglio di conservarla in frigorifero coperta con una cupola copri torta (detta in termini specifici cloche) o se non l’avete adagiando leggermente un velo di pellicola.

dsc_0843-copiaHASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

Comments

  1. Ale says

    Sembra ottima! 🙂 Se volessi realizzarla in una teglia rotonda, che diametro dovrei scegliere?

    • lucake says

      Ciao Alessandra, l’indicazione per una tortiera rotonda è scritto qui sopra all’inzio della ricetta! 😀 Se non si possiede uno stampo a cuore (21x22cm) , la misura corrispondente per una tortiera tonda è di 18 cm di diametro! é super consigliata una tortiera, a cerniera, apribile! 😀 a presto! 😀