PASTA FROLLA SENZA GLUTINE

Buongiorno a tutti,
come molti di voi già sanno, dagli inizi di febbraio ad oggi ho portato avanti sul mio blog una sezione speciale, “Dolcemente in forma”, dedicata a tutti coloro che, pur avendo intolleranze o malattie metaboliche, non vogliono rinunciare al dolce piacere di un dessert.

DSC_0820
Abbiamo già visto insieme come preparare dolci veloci e genuini, come i tartufini al cioccolato, i biscotti al limone o le panne cotte al cioccolato. Con la proposta di oggi voglio andare oltre a delle semplici ricette, adatte magari solo a certe occasioni: questa mattina voglio condividere con voi una fantastica ricetta per la preparazione della PASTA FROLLA SENZA GLUTINE! Da oggi in poi tutti coloro che sono celiaci potranno comunque preparare questo impasto, che può diventare il punto di partenza per molteplici classici della pasticceria.

DSC_0867
La pasta frolla è una base davvero versatile, che si può prestare a tantissime idee sfiziose: crostate alla marmellata, tartellette alla crema di ricotta e cioccolato, biscotti con granella di zucchero.. insomma chi più ne ha più ne metta! Ho dedicato tempo e attenzione per mettere a punto questa ricetta, visto il successo ottenuto in seguito alla pubblicazione delle frolla classica; non mi sarei dato pace fino a che, anche chi non può permettersi dolci contenenti il glutine, non avrebbe potuto appagare uno sfizio proibito.

DSC_0825
Ognuno ha diritto ad essere felice, anche quando la felicità consiste solamente in una semplice fetta di torta. Perché dover rinunciare? La soluzione giusta in questi casi sono proposte come queste, gustose ma salutari: la soluzione è “DOLCEMENTE IN FORMA”.

DSC_0854
INGREDIENTI:
150 gr. di burro morbido
100 gr. zucchero
3 tuorli grandi(circa 60 gr)
250 gr. mix di farina senza glutine
scorza di limone
pizzico di sale

PROCEDIMENTO:
In planetaria o a mano impastare burro morbido, zucchero, pizzico di sale e scorza di limone fino ad omogeneizzare il tutto senza far perdere la consistenza al burro. Aggiungere al precedente impasto i tuorli e continuare a mischiare fino a incorporarli. Infine aggiungere il mix di farina senza glutine e impastare fino a che non si assorbirà completamente nell’impasto, ottenendo la classica consistenza della frolla. Fare un panetto e avvolgere in un canovaccio o nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero a riposare. Togliere dal frigorifero 20 minuti prima dell’utilizzo e poi impastarla velocemente a mano, senza lavorarla troppo, per ridarle la giusta temperatura ed elasticità che ci aiuterà a stenderla senza problemi.

DSC_0838
I CONSIGLI DI LUCAKE:
– Consiglio di preparare sempre la frolla il giorno prima dell’utilizzo in modo da poterla fare riposare tutta la notte, e rimpastarla velocemente a mano prima dell’utilizzo per donarle la giusta consistenza ed elasticità che ci permetta di stenderla senza che si rompa. Nel caso non avessimo tempo di farla riposare tutta la notte, lasciarla in frigorifero per almeno 2/3 ore.
-Consiglio di utilizzare il burro di una consistenza plastica ma non troppo morbida e calda, un trucco per una buona frolla è utilizzare proprio il burro abbastanza freddo, si farà un po’ più fatica ad impastarla ma il risultato finale sarà decisamente migliore. In estate è consigliato impastare con bacinelle e mani fredde.
– Se volete ottenere una frolla al cacao basterà togliere un pochino di farina e rimpiazzarla con cacao setacciato. (Assicuratevi che il cacao che utilizzate non contenga tracce di glutine)
– La frolla, una volta preparata e conservata nella pellicola, può conservarsi cruda anche 2/3 giorni in frigorifero.
– Al momento di stendere la frolla assicurarsi di infarinare bene il tavolo e il mattarello.
– Per realizzare questa frolla ho utilizzato il classico mix di farine senza glutine che vendono al supermercato. Ci sono diverse marche, io ho utilizzato la farina “mix it” formata principalmente da una miscela di farina di riso, fecola di patate e una piccola percentuale di altre farine che non contengono glutine.

HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

DSC_0846

 

Comments

  1. lalla says

    Veramente tanti complimenti perché nel tuo lavoro ci metti veramente tanto amore e cuore…le ricette sono finemente spiegate in ogni dettaglio. …ti seguirò qualsiasi cosa pubblichi. Grazie….Lalla Pistis

    • lucake says

      Ciao Lalla, non sai quanto mi faccia piacere sentire queste belle parole, è sempre molto soddisfacente, soprattutto visto l’impegno e la passione che metto in questo mio Blog! grazie di cuore, a presto! 🙂 🙂

  2. Angela says

    Consiglio: hai mai congelato la frolla per utilizzi successivi? Se si, come la scongeli? A temperatura ambiente o si può usare anche il defrost del microonde?
    Attendo tue…
    ps: 20 anni e già sei così bravo…una vita per diventare tu IL BOSS DELLE TORTE ITALIANO

    In bocca al lupo

    • lucake says

      Ciao Angela, innanzitutto grazie mille per il super complimento! 😀
      si puoi tranquillamente congelare la frolla ben impellicolata e scongelarla togliendola un giorno prima dell’utilizzo e facendola scongelare pian piano nel frigorifero! 😀