Red Velvet Cupcake

Buongiorno cari lettori,
eccomi qui oggi a proporvi un famosissimo dolcetto americano che sta diventando sempre più conosciuto anche nel nostro paese: i CUPCAKE.

dsc_1135-copia
Non un cupcake qualunque ma al gusto di Red Velvet, una famosissima torta americana, amata per la sua bontà e per la sua bellezza estetica. La torta Red Velvet si presenta di colore rosso e viene sempre accompagnata da un glassa di colore bianco a base di formaggi.
Quindi oggi ho pensato di realizzare questa famosa torta, la cui ricetta proviene da oltreoceano, in versione mini, sotto forma di cupcake, cosicché possiate sbizzarrirvi anche nella decorazione.

dsc_1126
Per preparare questo dolcetto, nonostante non sia delle nostre tradizioni, non servono ingredienti particolari o diversi dal solito. Per un risultato eccellente basterà usare ingredienti freschi e di prima qualità a partire dai formaggi fino ad arrivare al burro, che ormai non cambio più, visto che per me il burro Lurpak è, e rimane, il migliore in commercio.

dsc_1134-copia
Quindi siete pronti a diventare americani per un giorno? Grembiule al collo, sac à poche in mano e cominciamo!

dsc_1136
Dose per 15 cupcake

INGREDIENTI:

PER LA BASE:
60 g burro LURPAK CLASSICO (morbido)
150 g zucchero
1 uovo grande
125 ml latticello (*vedi nota nei consigli)
125 g farina 00
8 g cacao amaro
una bustina di vanillina
½ cucchiaino di bicarbonato
½ cucchiaino scarso di sale
½ cucchiaino di aceto bianco (oppure aceto di mele)
½ cucchiaino di colorante rosso in polvere

PER IL FROSTING:
270 ml panna
170 g mascarpone
170 g formaggio spalmabile
85 g zucchero a velo

PROCEDIMENTO:

  1. PER LA BASE: montare in planetaria il burro morbido per un paio di minuti fino a che risulti chiaro e spumoso. Dopo di che aggiungere lo zucchero e la vanillina e continuare a montare per diversi minuti.
  2. Aggiungere l’uovo intero e continuare a mescolare.
  3. In una ciotola setacciare farina 00, cacao e aggiungerci il pizzico di sale.
  4. In una tazza versare il latticello, o il suo sostituto (*vedi consigli), e scioglierci all’interno il ½ cucchiaino di colorante rosso in polvere.
  5. Aggiungere al composto, in planetaria poco alla volta, le farine, alternandole con il latticello (o il suo sostituto), fino ad ottenere un composto morbido e privo di grumi.
  6. In una tazzina da caffè, mescolare assieme bicarbonato e aceto, farà subito reazione e formerà una piccola schiuma, a quel punto versare subito il liquido nell’impasto e mescolare fino a incorporarlo.
  7. Disporre i pirottini nella teglia dei muffin. Con l’aiuto di una sac à poche, o con un cucchiaio, riempire gli stampini fino a poco meno di ¾ del pirottino.
  8. Cuocere in forno statico a 175°/180° per circa 15-16 minuti. Fare la prova cottura con uno stuzzicadenti. Quando saranno pronti sfornare e lasciare raffreddare.
  9. PER IL FROSTING: Mentre raffreddano i muffin preparare la glassa. Far girare in planetaria la panna fino a renderla semi-montata. Quando sarà pronta travasarla in una ciotola e metterla momentaneamente in disparte.
  10. Senza il bisogno di lavare la planetaria dalla panna, mettere all’interno zucchero a velo, mascarpone e formaggio spalmabile. Mescolare fino a rendere il tutto omogeneo, denso e montato.
  11. Lasciare andare la planetaria a velocità media e incorporare la panna semi-montata, precedentemente preparata. Continuare a montare fino a quando tutta la panna si sarà incorporata e il composto sarà diventato denso e spumoso.
  12. Versare il frosting in una sac à poche con bocchetta rigata e decorare le basi a vostro piacere facendo spumoni, ciuffi.
  13. Decorare la superficie del frosting a vostro piacere, con codette, palline e cuoricini di zucchero che si acquistano già pronti al supermercato. Oppure create delle sagome in cartoncino personalizzate, in base alla ricorrenza, attaccatele a dei piccoli stuzzicadenti e infilzateli nel cup cake.

dsc_1129-copia
I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Se non avete la planetaria, potete montare il composto in una ciotola con delle fruste elettriche.
  • È importante che il burro sia molto morbido, quindi consiglio di toglierlo con anticipo dal frigo, perché possa raggiungere una consistenza cremosa.
  • Il latticello è di uso frequente nei dolci americani, ma quasi sconosciuto qui in Italia e anche difficile da reperire. Possiamo creare noi in casa un FAC SIMILE del latticello che lo sostituirà senza problemi e sarà perfetto per inserirlo in questi dolci americani rifatti da noi italiani. Mescola assieme 120 ml di latte, 120 g di yogurt bianco magro e un cucchiaino scarso di succo di limone fresco. Lascia riposare questa miscela per circa 15 minuti e sarà già il dosaggio ideale e richiesto nella ricetta.
  • Se non trovi il colorante rosso in polvere, puoi usare il colorante rosso in GEL, aggiungine qualche goccia fino a che l’impasto risulterà rosso. Assicuratevi che la marca e la quantità di colorante che mettete nel composto non gli cambi il sapore.
  • È importante usare mascarpone e formaggio spalmabile densi e non “acquosi”, altrimenti rimarrà molle il composto. Sono proprio questi due ingredienti a dare struttura al frosting.
  • Conservare i cupcake in frigorifero, per massimo 2-3 giorni.
  • Se volete glassare solo alcuni dei vostri cupcake e gli altri lasciarli senza frosting come dei semplici muffin potete fare questa dose ridotta: 240 ml panna, 150 g mascarpone, 150 g formaggio spalmabile, 75 g zucchero a velo.

dsc_1130
HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.