Ganache al cioccolato bianco

Buongiorno a tutti voi,
diamo inizio anche alla terza settimana del “Mese delle Cheesecake”; ormai penso sarete abituati a partire con una ricetta base, propedeutica alla preparazione della speciale cheesecake di fine settimana. Questa volta è il turno di un’altra ganache preparata con un ingrediente dal gusto dolce, morbido ed avvolgente: il cioccolato bianco.

DSC_0406 copia
Tre soli ingredienti, pochi passaggi estremamente facili, due diverse consistenze con cui poter utilizzare questa crema così cioccolatosa, il risultato? L’aggiunta di un tocco magico ai vostri capolavori! Si tratta davvero di una ganache dai mille impieghi, adatta sia nei dessert “total chocolate” sia accompagnata alla frutta: io la preferisco accostata ad ingredienti un po’ aciduli come il lampone, così da creare il perfetto equilibrio tra dolcezza e acidità. Ecco qui di seguito gli ingredienti e i passaggi per la preparazione della “Ganache al cioccolato bianco”.

DSC_0365
INGREDIENTI:
200 g cioccolato bianco
100 g panna fresca
un pizzico di sale

PROCEDIEMTNO:

  1. Pesare la panna e tritare il cioccolato.
  2. Mettere a bollire la panna con il pizzico di sale.
  3. Mettere il cioccolato tritato in una ciotola e versarci dentro la panna bollente.
  4. Mescolare, con una frusta, fino a far sciogliere tutto il cioccolato e ottenere un composto liscio e vellutato.
  5. Ritirare la ganache in una ciotola e lasciare raffreddare fino a che non raggiungerà una temperatura ambiente.
  6. Se la ganache vi occorrerà sotto forma di salsa per glassare la superficie di una torta o di vari dolcetti, farla raddensare fino ad ottenere una consistenza ideale per questo passaggio e glassare la superficie del dolce.
  7. Se la ganache vi occorrerà invece per fare decorazioni con la sac à poche, una volta preparata e intiepidita, coprire con la pellicola a contatto e mettere in frigorifero per almeno mezza giornata. Raffreddandosi si otterrà una ganache densa e compatta.
  8. Dopo che la ganache avrà riposato in frigorifero e si sarà addensata, montare con delle fruste elettriche fino a renderla spumosa.
  9. Mettere in una sac à poche con la bocchetta e utilizzare per decorare torte, dolci al cucchiaio e piccoli pasticcini.

DSC_0348DSC_0345

DSC_0356DSC_0358 copia

DSC_0366DSC_0385

DSC_0379 copiaDSC_0387

DSC_0395
I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Per una buona riuscita della ganache, occorre almeno mezza giornata di riposo in frigorifero. Consiglio di prepararla il giorno prima della realizzazione del dolce.
  • Se avete fatto addensare la ganache in frigorifero, quindi si sarà indurita, ma vi serviva sotto forma di salsa per glassare la superficie di una torta, basterà rimettere la ganache indurita in un pentolino sul fuoco e riscaldare per pochi secondi fino a che avrà raggiunto la densità desiderata.
  • Quando montate la ganache in planetaria, dovrà essere ben fredda. Non montatela eccessivamente altrimenti impazzirà e rimarrà stracciata. Necessita pochissimo tempo per montare, appena avrà raggiunto la giusta consistenza, spegnere la planetaria.
  • Questa ganache si può conservare in frigorifero per 4/5 giorni, avendo cura di tenerla ben impellicolata, in modo da non far prendere odore del frigo o di non farla ossidare.
  • Questa ganache è ideale per glassare torte e dolci al cucchiaio oppure è ottima da montare e da utilizzare con sac à poche per un effetto sorprendente!

DSC_0405
HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

DSC_0363

Comments

  1. Deborah says

    La ganache sarà deliziosa! Vorrei farla, ma posso aggiungerci dei coloranti in gel o la consistenza della ganache si modificherà impedendomi di utlizzare la sac à poche?
    Grazie in anticipo!

    • lucake says

      Ciao Deborah, se vuoi colorarla è consigliato utilizzare coloranti in polvere da aggiungere prima che si monti in planetaria! 😀 i coloranti liquidi potrebbero diluirla e renderla troppo morbida! 😀

  2. Marta says

    Ciao Luca, posso usarla per coprire una torta che andrà rivestita di pasta di zucchero?

    • lucake says

      Ciao Marta, sotto forma di salsa non si può utilizzare perchè è troppo morbida e scivolerebbe dalla torta! Potresti montarla e spalmarla attorno alla torta stile crema al burro, però tieni conto che è molto delicata come gancache, potrebbe smontarsi in fretta se lavorata troppo a lungo! 😀 a presto!

  3. says

    Ciao Luca,

    Oggi proverò questa (sicuramente ottima) ricetta per la torta di compleanno di mia figlia! Leggendo la ricetta mi sono accorta in passo n.3 di parola “latte”. Intendevi la panna bollente? Il latte non è tra gli ingredienti.. Grazie e in bocca al lupo per tutto!

    • lucake says

      Ciao, si scusami intendevo panna! é stato un errore di scrittura. Mi sono confuso e ho scritto la parola latte al posto di panna.
      Ho già corretto, grazie per la segnalazione! A presto! 😀