Ghiaccia Reale

Ciao a tutti,
la mia proposta di oggi per voi è la GHIACCIA REALE, una ricetta che sono sicuro potrà esservi molto utile per diverse preparazioni. La ghiaccia reale è una particolare glassa realizzata con due semplici ingredienti: zucchero e albume. Uno dei suoi più grandi vantaggi è la sorprendente funzionalità: risulta essere densa al punto giusto per distribuirla facilmente e si indurisce in seguito ad un breve riposo dopo il suo utilizzo, assumendo una consistenza croccante e un sapore zuccherino.

dsc_0205-copiaOttima per realizzare decorazioni, soprattutto scritte, è possibile utilizzarla nel suo colore naturale, un candido bianco, o in mille sfumature variopinte che si possono ottenere con semplicità aggiungendo un pizzico di coloranti alimentari.

INGREDIENTI:
125 g zucchero a velo
25 g albume
3-4 gocce di limone

PROCEDIMENTO:

  1. Versare in una ciotola tutti gli ingredienti e con delle fruste elettriche, o in planetaria, mettere a montare.
  2. Lasciare montare per qualche minuto, fino a che il composto non risulterà leggermente montato, denso e bianchissimo.
  3. Trasferire la ghiaccia in un Cornetto di carta forno (clicca sopra per vedere il tutorial di come realizzarlo), chiudere il cornetto in superficie con un paio di pieghe e tagliare leggermente la punta per permettere alla ghiaccia di fuoriuscire.
  4. La ghiaccia è pronta per essere utilizzata per realizzare scritte, decorare biscotti o guarnire torte.

dsc_0202dsc_0205
dsc_0209-copiadsc_0214-copia-copia
I CONSIGLI DI LUCAKE:

  • Per ottenere la ghiaccia colorata, una volta pronta, dividila in piccole ciotoline, aggiungi un pizzico di colorante in polvere e mescola fino ad omogenizzare e ottenere un colore uniforme. Se non trovi i coloranti in polvere (che a mio parere sono i migliori perché non diluiscono il composto) puoi utilizzare quelli in gel. Se utilizzando quelli in gel e il composto dovesse ammorbidirsi leggermente, puoi addensarlo aggiungendo un pochino di zucchero a velo.
  • 25 g di albume corrispondono a poco meno di un albume. Per ottenere una ghiaccia perfetta consiglio di pesarlo e utilizzare solo la quantità richiesta.
  • Non sovrapporre nulla sopra la ghiaccia fino a che non si sarà completamente indurita, altrimenti si rovinerà.
  • Quando la ghiaccia è pronta, mentre aspetti di utilizzarla, coprila con un velo di pellicola, anche se si tratta soltanto di 10 minuti; così eviterai che inizi a indurirsi in superficie formando una crosticina.
  • Puoi conservare la ghiaccia in un sac a poche sigillato oppure in una ciotola avvolta dalla pellicola.
  • Con una dose intera di ghiaccia riportata qui sopra, riuscirai a decorare 50/70 biscottini piccoli oppure 30/35 omini pan di zenzero.
  • Utilizza la ghiaccia per decorare i classici Biscotti di Natale o i Biscotti Pan di Zenzero.

dsc_0296-copiadsc_0398-copia
HASHTAGS #ricettelucake !!!
Ricorda di fotografare il dolce e condividerlo con noi su Instagram, aggiungendo l’hashtag #ricettelucake. Periodicamente i vostri dolci verranno raccolti tutti in un video e pubblicati sul mio profilo.

 

 

Comments

  1. DILETTA says

    ciao!Dalle fotografie sembrano oltre che belli, molto buoni!Vorrei farli in questa settimana…ma avrei una domanda.Non ho capito bene: se preparo la frolla con 400 g di farina, mi vengono quanti biscotti circa?Perchè sulla pagine della pasta frolla c’è scritto 15/20, mentre su quella dei biscotti di Natale, circa 40.

    sicuramente sono io che ho letto male e ho saltato qualche passaggio!
    Intanto Buon Natale

    Diletta

    • lucake says

      Ciao Diletta, nella ricetta base della “pasta frolla” dice che con quella dose otterrai una crostata da 26 cm di diametro E INOLTRE 20 biscottini circa, creati con la pasta avanzata dalla crostata! 😀 Quindi segui il post specifico della ricetta dei “Biscotti di Natale” dove ti dice di preparare MEZZA DOSE di pasta frolla, (quindi con 200 g di farina) così come indicato nella ricetta otterrai 40 biscotti circa. Buon Natale anche a te, a presto! 😀